Intervista a Giancarlo De Cataldo

Su tuttolibri 05 Novembre GIANCARLO DE CATALDO dixit :

Ho una passione
per la piccola meravigliosa
libreria artigianale “Il Seme”
in Via Monte Zebio, dietro
piazza Mazzini.

su questa pagina web trovate l’intero articolo

http://www3.lastampa.it/tuttolibri/sezioni/edicola/articolo/lstp/49331/

IL SEME DELLA LETTURA

IL 4  OTTOBRE 2011  alle ore 18.30

GIANCARLO DE CATALDO

parlerà del suo nuovo libro

GIUDICI

LIBRERIA IL SEME

Via Monte Zebio,3

00195 Roma

Tel.  06. 3728377

Referendum per una nuova legge elettorale

Vogliamo una repubblica democratica, vogliamo eleggere i nostri rappresentanti al Parlamento.

L’attuale legge elettorale, detta ‘Porcellum’ anche dal suo autore,  ci consente soltanto di aderire ai nominativi scelti dai segretari di partito, questo pertanto non è certamente un paese democratico.

Quando un popolo  si desta , Dio si mette alla sua testa (Giuseppe Mazzini).

Se condividete quello che pensiamo potete venire a firmare per il referendum in libreria

venerdi 23 dalle 10 alle 20

sabato 24 dalle 10 alle 14 e dalle 16 alle 20

domenica 25 dalle 10 alle 14.

  cari   colleghi,
   leggo  oggi     che  da  domani   con  Repubblica    e   con  l’Espresso   uscirà  una  nuova   collana  di  gialli  a   6.90   euro.
  Tutto  bene  per  i  nostri  amici  edicolanti,  se  non  fosse  che    questi   libri  non  sono  affatto  nuovi,  ma  stanno   nelle  nostre  librerie e  sui  nostri  tavoli  e  scaffali da   1  anno  o   al  massimo   due  o  tre.
  I  libri  sono   tutti  di  Einaudi  e  Sellerio  più  uno  dell’editore  Dalai.
  I  prezzi   stampati  sul  retro  di  copertina  e  che  facciamo  pagare  ai  nostri  clienti   variano  dai  18    euro  il  più   caro  dell’editore  Einaudi,  al  più  economico  11,90  euro  dell’editore  Dalai.
  Si  rileva  che   i  libri  in  questione  non  sono  classici  greci  o  latini  o    dell’ottocento  europeo,  ma  bensi’  libri    di  autori   richiestissimi  e  contemporanei   come   Camilleri ,  De Cataldo ,  Faletti  ,Malvaldi  , Dexter,    Vargas,  Carofiglio,  Gimenez  Bartlett , Holt  e  qualche   altro,  comunque  il  meglio   della  narrativa   italiana  e   straniera   del  settore.
  Studiamo  immediatamente  insieme  ,  anche   eventualmente   sensibilizzando  gli  autori,  una  strategia   per   bloccare   questa   situazione  che  ci   penalizza  tutti  e da  ai  lettori  una  immagine   falsata  di  noi,   dipingendoci  come  i  soliti  mercanti  della  cultura    e   avvilendo  sempre  di  più  il  nostro difficile  lavoro. 
 
                                                                                           Lucia  Re   Libreria  il  seme

Il seme della lettura

mercoledi 22 giugno in libreria Romana Petri parlera del suo ultimo libro ‘Tutta la vita’, storia d’amore e d’avventura tra l’Italia e l’argentina, ed. Longanesi, interverrà Sabina Minardi.

Romana Petri

Il seme della lettura

IL  23   Novembre alle ore 18:00   verrà presentato presso la nostra libreria  

  

Le Italiane

“dal Risorgimento ai giorni nostri”

a cura del Telefono Rosa

saranno presenti

Antonella Appiano  e Brunella Schisa

intervengono

Gabriella Carnieri Moscatelli e Monica Cirinnà

legge

 Daniela Poggi

 

‘Il Seme della lettura’

Il 27 Ottobre alle ore 18.30   Giancarlo De Cataldo parlerà de

‘I TRADITORI’ 

 

  il lato oscuro del Risorgimento, un racconto sul nostro presente.

Libreria Il Seme

Via Monte Zebio,3 Roma

ciclo incontri ‘Il seme della lettura’

Mercoledi 29 Settembre 2010 presso la libreria il seme continua il ciclo di incontri tra scrittori e lettori.

Alle ore 18:30 Nicola Lagioia parlerà da scrittore del suo ultimo libro ‘Riportando tutto a casa’ e da lettore dei ‘libri della sua vita’.

Vi aspettiamo

Il Seme

Siamo piccoli ma su tre piani, al pianterreno la libreria tradizionale, narrativa, saggistica, arte fotografia etc.. etc..;
il seminterrato è dedicato ai bambini e ragazzi, scienze geografia, storia, libri gioco etc.. etc…;
il soppalco alle curiosità da tutto il mondo e alle mostre di artisti, nel tempo abbiamo esposto i lavori di Ettore Sobrero, i legni di Livia Alessandrini, i disegni di Lucia Rovelli e altri ancora.